Lenovo ThinkPad SL410 Batteria

2012/5/30 

I nuovi notebook Lenovo ThinkPad SL410 Batteria e SL510 rappresentano il compagno di lavoro ideale; dotati di processore Intel Core 2 Duo, schermo antiriflesso e tecnologia VibrantView che rende i colori più brillanti, sono anche caratterizzati da una serie di piccoli accorgimenti, come ad esempio la possibilità di effettuare le chiamate VoIP in modo molto più semplice e una webcam con risoluzione migliore. Inoltre è stato aggiunto il tasto "mute" con cui attivare e disattivare il microfono digitale, per ridurre il rumore ambientale e migliorare la conversazione.


Batteria lenovo thinkpad sl410


Grazie alle porte HDMI e VGA è possibile collegarli a un monitor esterno ad alta definizione, e basta utilizzare due dita sul touchpad multitouch per allargare/restringere le immagini. Si tratta dei primi notebook ThinkPad ad essere realizzati con materiale riciclato, e hanno anche ottenuto la certificazione Gold di EPEAT ("Electronic Product Environmental Assessment Tool) oltre a soddisfare i criteri Energy Star 5.0 (il programma governativo americano per promuovere la conservazione di energia migliorando l'efficienza dei prodotti di consumo). Batteria Lenovo ThinkPad SL410 2842 e Lenovo ThinkPad SL510 sono disponibili presso i Business Partner Lenovo a un prezzo consigliato rispettivamente di 749€ e 500€.


Batteria Lenovo ThinkPad SL410 2874 integra un chipset Intel GL40, GM45 o PM45, un processore Intel Core 2 Duo T5870/T6670/P7570 o un Celeron 900/T3000/T3100, accompagnato da (fino a) 4GB di memoria RAM ed un hard disk SATA da 160/250/320/500 GB a 5400rpm. Il comparto grafico è affidato al sottosistema Intel GMA X4500MHD o X4500MH o ad una scheda dedicata a scelta tra ATI Mobility Radeon HD43xx o HD45xx con memoria GDDR3, che controlla uno schermo LCD da 14 pollici VibrantView a LED BackLight con risoluzione WXGA HD di 1366×768.


La dotazione è completata da una webcam da 0.3 o 2.0 megapixel con microfono, un masterizzatore DVD o un lettore Blu-Ray, un lettore di impronte digitali (opzionale), un lettore di schede 7in1 ed interfacce Wi-Fi b/g/n, 3G+, Bluetooth 2.0+EDR (opzionale), HDMI, VGA, ExpressCard34, jack audio, Ethernet e 4 USB 2.0, di cui una combo e-SATA. Nel peso di 2.6 Kg con batteria a 6 celle, Lenovo ThinkPad SL410 misura 360 x 267 x 39 mm ed integrarà Windows 7.


All'inizio del mese di gennaio 2010 invece, Lenovo lancerà in contemporanea un gran numero di notebook basati su Calpella: relativamente alla serie SL ed SLc, i modelli ThinkPad SL420 ed SL520 prenderanno il posto dei precedenti SL410 ed SL510. All'interno della serie ThinkPad X, i nuovi ThinkPad X210, X210s ed X210t scalzeranno i Lenovo ThinkPad SL410k 2842 Batteria, X200s ed X200t Montevina-based. La linea ThinkPad T vedrà infine l'esordio dei nuovi modelli ThinkPad T510, T410 e T410s, eredi degli attuali ThinkPad T500, T400 e T400s (come già detto, prossimo al lancio).


La workstation da 17 pollici Lenovo ThinkPad W700 andrà in pensione invece a metà del mese di febbraio 2010, quando sarà introdotto il modello Calpella ThinkPad W710. Il produttore pechinese attenderà dunque il nuovo anno per proporre le proprie soluzioni basate su piattaforma Intel Calpella, nonostante quest'ultima sia attesa tra la fine del terzo trimestre e l'inizio del quarto trimestre del 2009.


Con l'occasione, Lenovo lancia anche due nuovi PC portatili: il ThinkPad SL410 e il Batteria Lenovo ThinkPad SL510, studiati appositamente per le esigenze delle piccole e medie imprese. I due nuovi notebook sono caratterizzati da uno schermo HD 16:9, possibilità di fare telefonate VoIP (Voice over IP) e un nuovo "look and feel".


Lenovo ha certificato molti dei suoi prodotti con la "Windows 7 Lenovo Enhanced Experience", che rappresenta un importante riconoscimento della qualità e delle potenzialità dei suoi PC e garantisce che ogni applicazione disponibile sui prodotti Lenovo certificati sia stata testata per ottenere il massimo delle prestazioni con Windows 7. Tra i vantaggi principali, i PC Lenovo certificati "EE" si avviano in modo molto più veloce rispetto a PC con identica configurazione senza la certificazione. Ad esempio alcuni modelli di PC Lenovo della serie Think con sistema operativo Windows 7 si avvieranno fino +56% più rapidamente, rispetto a quelli dotati di sistema operativo XP o Vista, e si spegneranno in fino a soli 5 secondi.


Lenovo si prepara ad accogliere la futura piattaforma mobile Intel Calpella: l'azienda cinese ha svelato i segreti della sua roadmap mobile rilasciando una serie di slide relative alla linea professionale ThinkPad. Stando a quanto riportato, durante il secondo ed il terzo trimestre del 2009 verranno introdotte le ultime proposte basate sull'attuale piattaforma Intel Montevina. A metà del mese di luglio dovrebbe essere il turno del ThinkPad T400s da 14 pollici; nel corso del mese di agosto toccherà invece ai Lenovo ThinkPad SL510 2847 Batteria ed SL420, mentre all'inizio di ottobre potrebbero esordire i nuovi ThinkPad SL410 ed SL420 della variante SLc (l'azienda non ha ancora pianificato il lancio in maniera definitiva).



E' dunque probabile che Lenovo abbia deciso di aspettare l'introduzione dei processori dual-core Arrandale (ricordiamo che le CPU Clarksfield quad-core dovrebbero essere commercializzate qualche mese prima) per effettuare il lancio in contemporanea di tutte le nuove serie.


Il modello Lenovo ThinkPad SL510 2875 Batteria si differenzia per la presenza di uno schermo LCD da 15.6 pollici VibrantView a LED BackLight con risoluzione WXGA HD di 1366×768, Gigabit Ethernet ed un peso di 2.9 kg. Lenovo Thinkpad SL410 è disponibile in Cina ad un prezzo di 5600 yuan, mentre il costo di ThinkPad SL510 è al momento sconosciuto. Attualmente, non sappiamo se ThinkPad SL410 e SL510 saranno commercializzati fuori dal mercato asiatico, ma non escludiamo che nelle prossime settiamane vi sia un refresh della gamma.


Articoli correlati


0

Caricabatteria DELL Alienware M15x

2012/5/24 

Non sarà aggiornato ad Intel Ivy Bridge il Caricabatteria DELL Alienware M14x, un notebook sviluppato per il gaming che rappresenta una delle soluzioni che il colosso statunitense mette a disposizione dei videogiocatori più esigenti e che avevamo avuto modo di testare in modo approfondito in una recensione.


L'arrivo degli ultrabook, che a partire dalla prossima generazione di processori Intel Ivy Bridge potranno avere anche potenti schede video Nvidia, ha però segnato il termine dello Caricabatteria DELL Alienware M17x anche se non significa affatto che Dell non sia più interessata agli ultraportatili per il gaming. Per il momento, però, la nuova linea Alienware per il 2012, di cui iniziano a comparire in Rete i primi dettagli alla vigilia del lancio di Intel Ivy Bridge, comprende modelli che partono da un form factor di 14 pollici per arrivare anche a 18 pollici.


La parabola del Caricabatteria DELL Alienware M15x era iniziata poco più di due anni fa al CES 2010, la fiera dedicata all'elettronica di consumo di Las Vegas di cui era stato uno dei protagonisti indiscussi. Ciò che aveva sorpreso tutti era il form factor inconsueto per un portatile espressamente indirizzato ai player; lo schermo infatti aveva una diagonale di soli 11.6 pollici, niente a che vedere con le mastodontiche gamemachine portatili trasportabili.


L'idea alla base dello M11x era che la tecnologia di mobile computing avesse raggiunto una maturità tale da consentire di superare alcuni stereotipi inveterati, come quello in base al quale sugli ultraportatili non fosse possibile giocare 3D in maniera decente. Forse un concetto un po' spregiudicato due anni fa, ma sicuramente attuale oggi.


Con un comunicato stampa, Dell ha annunciato l'introduzione all'interno del suo configuratore automatico di una nuova opzione. Gli utenti interessati all'acquisto di una gamestation Caricabatteria DELL Alienware M11x, M14x, M17x e M18x potranno aggiungere opzionalmente un nuovo modulo WiFi, Bigfoot Networks Killer Wireless-N 1103. Si tratta di una soluzione efficiente e performante, che garantirà una velocità di trasferimento dati massima pari a 450Mb/s. Ma le soprese non finiscono qua.


Grazie alla tecnologia Advanced Stream Detect, il modulo WiFi è in grado di migliorare e ottimizzare le prestazioni di rete classificando dinamicamente tutto il traffico della rete assegnando delle priorità in relazione al tipo di applicazione, come ad esempio allo streaming di contenuti video HD, chat e giochi online per garantire le migliori prestazioni in assoluto per ogni esperienza online. L'utente stesso può anche verificare quali applicazioni consumano maggiore banda, assegnando e ridistribuendo la banda occupata fra tutte le apps con Visual Bandwidth Control.


Alienware M18X R2, invece, sarà disponibile nella colorazione rossa e nero, e per ora sappiamo solo questo. Non ci sono dettagli, purtroppo, sulla prossima generazione di Alieware M11x (R4?), il gaming notebook da 11.6 pollici lanciato circa due anni fa. Ricordiamo che i computer portatili della generazione precedente - Caricabatteria DELL Alienware M17x R, M17x R3 e Caricabatteria DELL Alienware M11x R3 - e attualmente sul mercato hanno un display di 14 pollici, 17.3 pollici e 18.4 pollici con processori Intel Sandy Bridge dual e quad-core e GPU AMD e Nvidia.


L'azienda ha proceduto a diversi aggiornamenti della macchina nel corso del tempo, soprattutto intervenendo sul tipo di processore installato e sulla scheda grafica di serie. L'ultima configurazione in vendita in Italia, Caricabatteria DELL Alienware P08G, è arrivata a montare un potente processore Core i7 LV con una scheda video Nvidia Geforce GT 540M ed è attualmente ancora a listino sul sito del PC vendor texano. La configurazione di base prevede, al rpezzo di 799 euro, un processore Intel Core i3-2357M da 1.3 GHz, scheda grafica Nvidia GeForece GT540M, display da 11.6 pollici e 1366 x 768 pixel di risoluzione, 4GB di memoria DDR3 RAM e un hard disk da 750GB e 7200 rpm, con sistema operativo Windows 7 Home Premium.


Articoli correlati


Caricabatteria DELL Inspiron 1425


Caricabatteria DELL Inspiron 1427

0



AutoPage最新お知らせ